Parodontologia

4078400La paradentosi e' uno delle piu' tipiche malattie dell' apparato masticatorio. Si sviluppa prevalentemente a causa dei batteri presenti nella placca dentale, il che porta in principio all' infezione delle gengive che, se non viene curata in tempo, si diffonde su tutti gli altri tessuti dentali, disturbo conosciuto con il nome di peridontite. La paradentosi e' la forma cronica della peridontite dove non si riscontrano visibili irritazioni delle gengive, ma i tessuti dentali sono gia' relativamente danegiati e, come primo sintomo, e' riscontrablile lo scantinare dei denti. I denti perdono la loro fissita' perche' le ossa su cui e' fissato il dente si disintegrano. L' infezione causata dai batteri della placca dentale accumulatasi prevalentemente sulla superficie dentale sull' orlo della gengiva penetra attraverso le tasche gengivali  e le gonfia attaccatura epitelica, cioe' i ligementi tramite i quali la gengiva si attacca al dente. Simile effetto ha il tartaro , che e' sostanzialmente placca mineralizzata. Nella fase finale il dente e' cosi' instabile che cade da solo. Altre cause della paradentosi sono la carie, orli di corone dentali inadeguati, spazio interdentale troppo piccolo, cattivo posizionamento del dente ( rotazione, posizione all' infuori dell' arco dentale) stress, gravidanza, problemi psichici, predisposizione genetica, ecc. La paradentosi la diagnostichiamo con un controllo, analisi all' RTG e misurando la profondita' delle tasche gingivali.   

Possiamo combattere la paradentosi?

Jedno vlakno korištene zubne četkice sa bakterijskim naslagama

Se la paradetosi e' gia' diagnosticata, la terapia iniziale comprende la rimozione dell' accumulo di placca e tartaro , cioe' degli accumuli di batteri dalle tasche gingivali fezioni dell' osso causate dal progredire della malattia e' possibile sostituire chirurgicamente la massa ossea stimolandone la rigenerazione. Questo metodo, conosciuto come «Rigenerazione guidata del tessuto osseo» ( GBR – Guided Bone Regeneration) comprende l' innesto di materiali sintetici od organici con particolari membrane. Ulteriori informazioni sulla cura di questa malattia le potete trovare sotto la voce Paradentologia aktivirati!
La causa principale della paradentosi

... e' la placca. La placca contiene batteri (alcune centinaia di specie) che con il loro metabolismo creano sottoprodotti che causano l' infezione della polpadetale. Le gengive si gonfiano e sanguinano, questo stadio non si procede alla cura, ( educazione del paziente alla pulizia dei denti, rimozione della placca, pulitura dei denti ed igene dentale ottimale), e' impossibile impedire lo sviluppo ulteriore dei batteri.

Norme di prevenzione

Per impedire un principio di paradentosi e' indispensabile una buona igiene dentale. E' importante lavare i denti dopo ogni pasto, e al minimo due volte al giorno ( la mattina e prima di andare a dormire). Oltre che allo spazzolino ed al dentifricio usare anche sussidi come il filo interdentale, ecc. Raggiante il dato che addirittura il 35% delle persone si lava i denti soltanto una volta al giorno.

Per impedire l' insorgere del tartaro oltre che ad una buona igiene orale e' indispensabile anche la visita dello stomatologo per pulire e brunire i denti dal tartaro E' importante sapere che bastano solo 15 giorni affinche' il tartaro si ripresenti sulla superficie dentale se la sua igiene non e' adeguata.

Per una leggera disinfezione e contro una leggera infezione delle gengive, si puo' sciacquare la cavita' orale con te' di salvia o con preparati appositi sotto consiglio dello stomatologo.

Nobel Biocare.com - what is immediate function

DIC Newsletter

Dentalic.eu stranice koriste kolačiće za pružanje boljeg korisničkog iskustva. Kako bi saznali više o kolačićima posjetite naše uvjete korištenja. Za nastavak pregleda kliknite na gumb "Slažem se".