Carie

4116639 orig

Carie

E' giusto dire che la carie e' una delle malattie piu' diffuse al giorno d' oggi (appena il 5% della popolazione mondiale e' risparmiato da questo inconveniente ), ma nessuno e' mai nato con la carie e questa non e' ereditaria.

Qual' e' la causa della carie?

Colonie di batteri si sedimentano sui vari strati dentali, ed usando lo zucchero come media diventano attivi. Questi batteri sono conosciuti con il nome di streptococchi, e si infiltran o al' interno attraverso le fessure natura li – fessure nella superficie del dente. Si raccolgono nel smalto dentino formando uno strato baterico sempre piu' grosso chiamato placca. La carie si diffonde piu' velocemente facendo uso continuo di bevande e cibi dolci. Alcuni tipi di batteri, come lo streptococco, per mezzo del loro metabolismo trasformano i carboidrati (zucchero) in acidi che cominciano ad irritare lo smalto e penetrano sempre piu' in profondita' nella polpa dentale sotto lo smalto dentino. Il principio della carie e' visibile come una macchia bianca, causata dalla decalcificazione. Quando la carie penetra nella dentina si diffonde piu' velocemente che nello smalto particolarmete nei denti nuovi.

Lo smalto e' costituito da vari minerali che le danno la robustezza, e per questo ci e' possibile masticare anche i cibi piu' duri. Oltre a cio' lo smalto difende il dente da irritazioni chimiche e termiche causati ad esempio da gelatti o da caffe' caldo, e per questo quando lo smalto viene intaccato dagli acidi e dalla decalcificazion possiamo incominciare a somatizzare dolori nel consumare lepietanze suddette, come altri tipi di frutta e dolcumi. Il dolore lo somatizziamo a causa dell' irritazione dei nervi presenti nella dentina, e si puo' diffondere in tutta la mascella su cui si trova il dente, oltre che attorno alle orecchie, tempie e collo. Alla fine, se la carie penetra fino alla polpa («nervo»), avviene l' infezione che in seguito, se non viene curata in tempo, provoca la necrosi, cioe' morte della polpa, o addirittura cancrena, e cio' puo' causare anche il cosidetto ascesso.

Non esiste una medicina che possa curare la carie. La superficie dentale attaccata dalla carie non puo' rigenerarsi, ma si deve asportare e cambiare con materiali adatti – in forma della otturazione o corone dentali. Le norme per preventire la carie sono una giusta igiene orale ed un regime alimentare adatto, oltre che ad un mantenimento proffessionale della carie dentale.

Nel caso dei denti nuovi si consiglia il cosidetto timbramento delle fessure come prevenzione efficace contro la carie.

DIC Newsletter

Dentalic.eu stranice koriste kolačiće za pružanje boljeg korisničkog iskustva. Kako bi saznali više o kolačićima posjetite naše uvjete korištenja. Za nastavak pregleda kliknite na gumb "Slažem se".